Giovedì 25 aprile 2013
Cima Capi m. 909
via ferrata Fausto Susatti

  • Ritrovo ad ore 7.30 al parcheggio di fronte al bar Posta di Pieve di Bono. Trasferimento con mezzi propri in Val di Ledro fino a raggiungere l’abitato di Biacesa (418m).
  • Per il sentiero n° 470, lungo un percorso in diagonale con brevi strappi più ripidi, che poco per volta porta ad affacciarsi sul lago di Garda, si raggiunge in 1.30 ora l’attacco della via ferrata vera e propria (cartello indicante Sentiero del Béc). (ore 1.30, 250m dislivello).
  • Dopo aver indossato casco ed imbrago, si segue il percorso attrezzato che, mai troppo faticoso, conduce in breve in vetta a Cima Capi, dove si gode di una vista magnifica sulla valle del Sarca e sull’intero lago di Garda. (ore 1.00, ore 2.30 dalla macchina, 500m dislivello).
  • Abbassatisi qualche metro dalla cima, tramite il sentiero attrezzato Foletti n° 406 si giunge in 40’ al bivacco Biacesa, e poco lontano alla chiesetta di San Giovanni, nei pressi della quale si possono visitare i resti di alcune opere militari. Da qui, lungo una ripida mulattiera si torna all’abitato di Biacesa. (4.20 per l’intero percorso).
  • Tempo stimato totale per l’anello: 4-5 ore
  • Dislivello in salita: 500 metri
  • Pranzo al sacco

ATTREZZATURA: set da ferrata, caschetto, abbigliamento da montagna. Qualora sprovvisti é possibile noleggiare l’attrezzatura da ferrata rivolgendosi ai responsabili dell’uscita.
DIFFICOLTA’: EE (500 metri di dislivello in salita, 4 ore circa per completare l’anello)
TRASFERIMENTO: con mezzi propri.
ISCRIZIONI: per informazioni ed iscrizioni è possibile contattare i responsabili dell’uscita:
RAFFAELE Giorgetta 389-9909735 e FAUSTO Armani 333-3212059
Scarica locandina

  • Martino

    Splendida escursione da fare con una bella giornata di sole per godersi il panorama sul lago. Ho fatto questa ferrata recentemente su consiglio dei ragazzi del sito GardaTrekking